Feb 26 2007

Buon inizio settimana…

Pubblicato da at 09:27 archiviato in Senza categoria e taggato: , ,

“…Come vedi tutto è usuale, solo che il tempo chiude la borsa e c’è il sospetto che sia triviale l’affanno e l’ansimo dopo una corsa, l’ansia volgare del giorno dopo, la fine triste della partita, il lento scorrere senza uno scopo di questa cosa che chiami vita.” F.Guccini

Ieri sera ho saputo che Franecsco Guccini da Fabio Fazio su Rai Tre e quindi ho acceso la TV:)

Per cui come iniziare la settimana se non con una strofa di “Lettera”?

A proposito è uscito il suo nuovo libro lo prenderò a Bologna tra un paio di settimane…perchè a Bologna?
Un motivo c’è in realtà!
Ieri mi è venuto in mente un fatto accaduto 30 anni fa era il ’77…mi è rimasto in mente, sai di quelle cose che da bambina ti copòiscono e non riesci più a dimenticare? Ecco una di quelle.
C’erano stati dei tafferugli, gli studenti tra l’altro avevano lasciato spazio libero alle forze dell’ordine di passare tranquillamente senza problemi…ma ad un tratto grazie a qualche testa di c…di provocatore ci fu il botto!
Gli studenti cercarono di difendersi prendendo quei pochi sassi che trovavano per terra,le divise di Kossiga avevavo pistole, idranti etc…
Un pò più distante si ritrovarono isolati 5 studenti senza armi si nascondevano dietro le macchine e tentavano di allontanarsi.
Un uomo scese da una maccchina blu targata Roma e a sangue freddo puntò la pistola sul compagno Lo Russo Francesco, gli sparò alle spalle!
Fracesco si accasciò a sinistra, manco a farlo a posta e disse: mi hanno colpito!
Chiuse gli occhi per sempre armato solo di se stesso!
Beh il 9 oltre a comprare il libro di Guccini, porterò un fiore a Francesco.

Ora nonostante la febbre mi tocca andare in banca o son guai!

Buon principio di settimana!

13 commenti




13 Commenti to “Buon inizio settimana…”

  1.   Nenèon 26 Feb 2007 at 09:51

    …Era armato solo di se stesso!!!Gia ed è li che diventa intollerabile il tutto…Francesco è tutti noi che corriamo il rischio da ogni momento, armati solo di noi stessi(!)Ti abbraccio, buona settimana anche a te

  2.   isimaroon 26 Feb 2007 at 10:02

    Grazie mille, buona settimana anche a te…

  3.   un compagnoon 26 Feb 2007 at 10:34

    francesco è rimasto nel cuore e nei ricordi(così come giorgiana)di tutti noi che quegli anni li abbiamo vissuti e che ne portiamo ancora il peso.
    c’è una canzone per francesco,non ricordo se di venditti o di stefano rosso. grazie per il ricordo.

  4.   Amion 26 Feb 2007 at 11:19

    Buon inizio settimana ate! ^__^
    Un bacione :-*

  5.   Francescoon 26 Feb 2007 at 12:19

    Ma porca putt….come fai a dare un buon inizio di settimana rinverdendo un ricordo così lacerante? Ti ricordi se si trovò l’omicida? Eri piccola, probabilmente non lo ricordi, bè ti rinfresco la memoria. Nessuno.

  6.   infondoaimieiocchion 26 Feb 2007 at 12:21

    * Il compagno

    Scusa Francesco
    se ti ho rubato
    rubini puri dalle tue tasche
    scusa Francesco
    se ti ho rubato
    la cioccolata dalla tua bocca
    scusa Francesco
    mi hanno ingannato
    mi hanno portato via i ricordi
    come se il tempo
    fosse uno schiavo e noi due aquiloni strappati
    che non volano più Francesco
    scusa Francesco proviamo ancora
    e con le ali spezziamo il filo
    come se il tempo fosse un destino e noi
    due bersagli lontani che non cadono più
    Francesco vedi Francesco
    possiamo ancora suoniamo ancora l’ultima volta
    senza rimpianti,senza paura
    come due amici antichi
    e nient’altro di più di più di più

    Ti riferisci a questa?

  7.   ilgiardinodelcuoreon 26 Feb 2007 at 12:48

    anzichè dirti questo e quest’altro ti dico….ciao bella…sono in preda ad una crisi allergica niente male…maledetti PINI!!!!…sorrido….ti auguro una bellissima settimana e spero di poterti sentire….(se mi rimane un pizzico di voce)…
    un bacio…
    grazia.

  8.   infodoaimieiocchion 26 Feb 2007 at 15:22

    * il compagno

    Questa è di Stefano Rosso e
    la seconda strofa chiaramente parla di Giorgiana…un bacio a lei!

    L?inverno passava qualcuno di lì
    Il nastro girava, suonava ?Lilly?,
    Girava il pallone, lo stadio impazzì
    La voce tremava, l?inverno finì.

    E poi primavera, e qualcosa cambiò
    Qualcuno moriva, e su un ponte lasciò
    Lasciò i suoi vent?anni e qualcosa di più
    E dentro i miei panni, la rabbia che tu

    Da sempre mi dai, parlando per me
    Scavando nei pensieri miei,
    Guardandomi poi dall?alto all?ingiù
    E forse io valgo di più.

    L?estate moriva, Bologna, tremò,
    La dalia fioriva e la gente pensò
    Dei tanti domani vestiti di jeans
    Chiamandoli ?strani?, ma non fu così

    E quando m?incontri, se pensi di me
    Tu sappi che il sole che splende per te
    E il grano che nasce, e l?acqua che va
    E? un dono di tutti, padroni non ha

    E il grano che nasce, e l?acqua che va
    E? un dono di tutti, padroni non ha.

  9.   Paolaon 26 Feb 2007 at 16:53

    mh…ho uno strano ricordo di quegli anni, ero poco più che una bambina…però quando se ne parla mi tornano in mente strane sensazioni di paura…non so il motivo, ma è paura…
    però posta qualcosa di più allegro, sennò la settimana non inizia tanto bene…:-))))
    Buona settimana a te cara..:-)

  10.   infondoaimieiocchion 26 Feb 2007 at 17:54

    *Nenè

    Grazie Nenè, grazie sempre per la tua sensibilità.
    Però ti dico una cosa meglio essere armati di noi stessi e delle nostre idee che di quella vile pistola che non fu mai punita!
    Smack

    *isimaro

    * Ami

    Ciao Ami ora mi vengo a fare 4 risate sul tuo simpatico blog…che hai preparato oggi? trrrrrremoooooo!!!!!!!!!
    Smack

    * Paola

    Ciao Paola,

    capisco ciò che vuoi dire ma purtroppo la vita non è solo divertimento! A volte è anche bello ricordare persone speciali e come sono andate via!
    Credo sia la vita!
    Ma dopo torna il sorriso:)
    Come sei vestita oggi…ora vengo a sbirciare….smack
    Ok a tutto tranne agli stivali….non ci saprei camminare:((((( ci ho provato con quelli di mia sorella mi si incrociavano i piedi ahahahah
    smack buon pomeriggio

  11.   infondoaimieiocchion 26 Feb 2007 at 18:16

    *Ilgiardinodelcuore

    Grazie cara, vedo di chiamarti io in serata smack

    * Francesco

    Francè….la risposta è scontata…maccina targata Roma…lo prendevano?
    Hasta

  12.   un compagnoon 27 Feb 2007 at 01:01

    si sono quelle le canzoni! stefano rosso si riferisce a tutto il 77 mentre l’altra di venditti è soltanto per francesco.neanche la pistola che sparò a giorgiana fu mai trovata,anche se sui quotidiani uscirono foto che inquadravano agenti in borghese con le pistole in mano.

  13.   infondoaimieiocchion 27 Feb 2007 at 09:19

    * Compagno…

    Grazie per avere risposto!
    Mi farebbe piacere che passassi di qua più spesso!
    E mi raccontassi qulacosa in merito a quegli anni!
    Spero di non chiedere troppo! Se non vuoi qui puoi sempre contattarmi alla mia mail personale!
    Hasta